sabato 17 luglio 2010

Parto per...


... e come nel celebre poster di Adolfo Busi del 1929, già mi vedo lanciata verso la spiaggia, sgomitando per guadagnarmi l'ombrellone in prima fila, in mezzo a una distesa sterminata di sdraio e lettini con i corpi spalmati sotto il sole come tante braciole sulla griglia, l'altoparlante che ogni 22 secondi netti annuncia che s'è perso un papà col costumino azzurro, la movida notturna e le famose discoteche romagnole....

Ma anche no.

A Rimini ci vado a travagliare.
Una serie di lezioni private per una pasticcera autoctona.

La giovane riminese è deliziosa, già mi sta coccolando manco fossi il Santin e sebbene ultimamente il mio ideale di vacanza estiva sia una baita sulla catena dell'Himalaya circondata da distese di ghiacci e nevi perenni,  penso che avrò anche il tempo per rilassarmi un pò.

Con la mia crema solare protettiva che sembra grasso di balena e polvere di gesso in rapporto 1:1 (se dovesse scoppiare una bomba atomica tra Rimini e Riccione mi salverei solo io), un costumino e una trolley piena di attrezzini per la decorazione, si parte.

Non so se riuscirò a leggervi nei prossimi giorni, spero di fare qualche foto e di raccontarvi al mio ritorno.

Un abbraccio a tutti!

11 commenti:

  1. Mi raccomando fai le foto, non fare come me che dall'emozione, me ne dimenticao!!!!!!!Buon lavoro deny

    RispondiElimina
  2. CIAO TESORO!!!!
    Ovviamente io sono a Milano e in partenza pre la montagna.... uffa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. @ deny: mi prenderò qualche minuto dopo le lezioni per fare qualche scatto. d'altronde mi sono state richieste delle decorazioni che non ho mai fatto prima ma che avevo in mente già da tanto e quindi voglio proprio immortalarle. grazie cara!

    @ babs: e te pareva... l'ho detto, noi ci si vede sulle dolomiti per la settimana bianca a marzo.... del 2025! Baci signò, ti chiamo quando starò spalmata sul lettino a morire di caldo anche lì....

    RispondiElimina
  4. oh signora maestra... buon "relax lavorativo", visto che non è una vacanza vera e propria... e mi raccomando: non foderare di pasta di zucchero pure le piadine con lo squaquerone... :-)
    ciao

    RispondiElimina
  5. @ spaz: hahaha! ma lo sai che invece mi hai dato una bella idea? una torta con sopra una piada farcita tutta in pasta di zucchero... grazie spaz, un abbraccione a te, alla mezzamela e alla bestia immonda!:D

    RispondiElimina
  6. Buon lavoro ma anche buone vacanze cara Cristina, aspetterò il tuo rientro :-*

    RispondiElimina
  7. @ simo: grazie cara. spero di tornare con tante nuove idee per le torte. un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. cri allora buon lavoro ma al tempo stesso rilassati e divertitevi sei nel tempo del divertimento poi:D!!!baci imma

    RispondiElimina
  9. @ imma: grazie tesoro, ci sentiamo al ritorno! un bacione

    RispondiElimina
  10. sempre più felice di vederti ben impegnata in queste attività!:D certo...mica male cmq andare a rimini in estate:D

    RispondiElimina
  11. allora ti vai a divertire, altro che discoteca!
    ;-)
    buon tutto

    RispondiElimina

Ultimi articoli