martedì 6 luglio 2010

Resoconto demenziale del corso di decorazione - 3 luglio 2010


E' terminata la seconda edizione del corso di decorazione. 
Anche questa volta avevo un ospite d'eccezione, ha voluto essere dei nostri Stefania, l'Araba Felice
Non stavo più nella pelle quando ho saputo che avrebbe partecipato. 
Non mi dilungo con gli scontati complimenti poiché lei è deliziosamente riservata ma posso dire che è esattamente la persona che mi sono immaginata che fosse da quando la conosco in rete. 
Aggiungo solo che classe ed eleganza assumono da oggi un nuovo significato. Punto.


A parte il fatto che al prossimo corso darò una paghetta extra a mia figlia che sarà il fotografo ufficiale visto che a forza di ridere, le foto praticamente non le abbiamo quasi fatte. Se non fosse per Daniela che a un certo punto ha sfoderato la sua digitale e tra lei e il dito infelice (vedi sotto) dello Zio Piero, siamo riuscite a fare qualche scatto.
E sì, verso la fine della giornata è arrivato lo Zio Piero col suo conturbante gelato allo zabaione e le mitiche brioscine col tuppo.
fonte: la digitale di Daniela
c'è chi ride e chi è concentratissimo....
fonte: ancora la digitale di Daniela
una delle mucche, vanto della produzione... 




una delle torte finite, da notare la creazione di una nuova specie di ibrido gallina/gabbiano spiaggiato....

fonte: ennesima foto della digitale di Daniela

Fotina di una parte del gruppo...              fonte: se non ci fosse stata la digitale di Daniela....

e poi abbiamo chiesto allo Zio Piero, visti i suoi celeberrimi scatti d'autore, di farci una foto.... grazie piero, veramente una bella inquadratura, grazie.... :D


fonte: sempre e solo lei, la digitale di Daniela governata dallo zio...

Ma... non v'ho detto che al corso c'era un allievo maschio?!?  Beh, lui in foto non c'è ma prendetevi 5 minuti e andate a leggerlo, perchè, a proposito di pennuti, la sua è una gran bella penna, divertente a tratti esilarante. Noi abbiamo riso anche dopo il corso leggendo il suo resoconto. Fatelo anche voi, non ve ne pentirete, entrerete perfettamente in sintonia con lo spirito della giornata. Grazie del contributo spaz!

Se ancora non avete le lacrime agli occhi godetevi il finale della serata. Io, lo Zio Piero e l'Arabba che ridiamo e chiacchieriamo e ridiamo, ridiamo, ridiamo come adolescenti che scoprono i curiosi effetti della marijuana. 
Allo sconsolato momento dei saluti lo zio Piero si alza dalla sedia e a tutti e tre cade l'occhio sul cuscino dov'era seduto. La sedia c'aveva il perizoma! 

Foto del prima che lo zio Piero si sedesse...


Foto del dopo, una volta alzate le reali chiappe dalla sedia

Sembravamo tre drogati invasati... La vicina di casa si sarà domandata se non fosse stato il caso di chiamare i Nas, tutte quelle risa associate alle nuvole di polvere bianca che fuoriuscivano dal balcone per tutto il giorno erano sospette... Con le menti che ormai rasentavano lo stato di allucinazione, abbiamo pensato di brevettare un nuovo prodotto ma ci mancava il nome. Piero suggeriva:

Pericuscino per sedia o in alternativa Sediazoma imbottito.

Il modello è disponibile su richiesta in tessuto leopardato.
Si accettano suggerimenti.


Personaggi e interpreti in ordine sparso di apparizione:

                 la Guest Star extracomunitaria         Araba Felice
                                nel ruolo di se stessa        Giovanna la Douce
                                         Spaz the Mind          Marco
 la spia industriale travestita da secchiona         Silvia
                                la vicina di quartiere         Daniela
                           quella che rideva sempre        Eva           
                                              la pischella         Romina 


e con l'amichevole partecipazione di
lo zio Piero, il pusher di fiducia (tutta robba bbona zì...)


si ringraziano inoltre:

Margherita De Luca della Decora, per la sua consueta, impagabile disponibilità 
Condominio Ater Duca dè Genoa - Ostia Lido, per aver sopportato 
gli schiamazzi in orario di riposo
Mr. K © - Location e Servizio Catering
  Sfizi Arabbi &co. Specialità Gastronomiche Saudite di Stefania O.
 Cooperativa l'Acida Muriatica - Servizio di pulizia di Cristina C. per aver reso 
  nuovamente abitabile quella che era diventata peggio di una raffineria 
di cocaina di Bogotà
    Il Reparto del Nucleo Antisofisticazione dell'arma dei Carabinieri di Ostia 
 per non averci ingabbiati tutti 
 il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell'ospedale Grassi di Ostia 
che molto gentilmente mi ha dato subito appuntamento 
per domattina evitando la lista di attesa

La storia, il luogo, i fatti e i personaggi sono assolutamente reali

Nota legale: L'autrice garantisce che nel corso della giornata non sono state rese disponibili sostanze stupefacenti.

38 commenti:

  1. Li voglio anche io i perizomi per le sedie ;) e quanto mi piacerebbe partecipare a queste scorribande! Brave tutte
    Sonia
    PS: a zi, passa di qui che c'è bisogno di due risate...;)

    RispondiElimina
  2. Vi siete divertiti??? mi pare proprio di sì...comunque si vede che la "roba" era di qualità perché le decorazioni sono venute molto bene!!!
    Forse ho qualche problema nel blog, e non so se va a tutti, ma ti volevo dire che se vieni a visitarmi trovi una meravigliosa pizza Margherita fatta con licoli (praticamente l'ho fatta per te, dopo che hai detto che volevi fare il corso di panificazione...ti ricordi?) se tu a settembre vieni a prendere licoli, poi ti insegno io....

    RispondiElimina
  3. Maddai! Mi sono persa il sediazoma!!!
    Troppo da ridereeee!!!!!

    A tutte: alla prox!

    alla maestra: guarda che mi faccio viva davvero!!! (minaccia o promessa? Bho???)

    Daniela

    RispondiElimina
  4. E' così che ci si diverte!!!!!Sennò viene la barba!!!Brave tutte quante!!!!Vi abbraccio tutte deny

    RispondiElimina
  5. Letteralmente piegato in due dal resoconto!
    Ci hai messo pure "Er duca der Genoa" ahahahahah

    Pericusciono o Pierocuscino? ahahahh
    (tanto ormai...)

    L'Araba? Bellissima. Punto. Anzi virgola: una delle femmine più belle che i miei occhi abbiano potuto vedere. Ora punto (esclamativo!)

    "...di lei mi è rimasto solo un chador..."
    (altra pseudo-citazione verdoniana)
    :D :D :D

    Bacioni a tutti.

    Piesse: prossimo corso i cuscini tutti leopardati, eh? :))))

    RispondiElimina
  6. ahahahahah che resoconto divertente!!! Sei proprio simpaticissima!!!
    Se il cuscinetto fosse stato di pizzo sarebbe stato un vero e proprio perizoma!!!Ahahahahah Comunque non mi stupisce che vi siate scompisciati perchè eravate un bel gruppo e con Piero è impossibile non ridere!!!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  7. Belli questi corsiii!!! Eheheh. Che fortuna aver assaggiato di nuovo il gelato dello Zio...e le broche com'erano ehh???
    La mucca è un amoreee...rpoverò a farla anche io!!!
    Baciotti, Laura

    RispondiElimina
  8. Insomma vi siette giusto fatti du' risate...beh chissa' al prossimo corso, io li cuscini ve li porto tipo puma...va bene uguale ?..Besos

    RispondiElimina
  9. no Cri ma questo corso è stato uno spasso!!!!troppo esilarante esserci sarebbe stato il massimo!!la sedia ma fatto morire!!!cmq vedo che le torte sono venute bene qundi si è prodotto:D!!!!un bacione Imma

    RispondiElimina
  10. Cri, mi sono spaccata dalle risate!!...poi ho seguito il consiglio sono passata da spaz.. da oggi è ufficiale non sono una sua sostenitrice sono una sua fan sfegatata... stavo letteralmente piangendo dal ridere!! Cri se mai riuscirò a venire a Roma ti voglio assolutamente incontrare, mi devo rifare di anni di tristezze e musi lunghi così tutto d'un botto! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Posso? eheheehhe Ormai da zucchero me sento a casa!

    /Gluty: pumato? Meglio giaguarato!!!!

    /Imma, dai sei vieni tu prometto che perizomiamo pure le torte!!!

    /Gine: per te il B&B è sempre aperto ;-) T'aspetto :))

    RispondiElimina
  12. @ sunflower: Sonia, se passa dalle tue parti, lo zio piero ti farà venire il mal di pancia dalle risate. garantito!

    @ tamtam: grazie, meno male che alla fine blogspot s'è ripreso... si, mi farai tu da maestra ti prego e li sarò una pessima allieva, già lo so... un bacio

    @ daniela: ormai mi sono compromessa... sai pure dove abito... bacio!

    @ deny: guarda che prima o poi vengo su da te con gli attrezzini per la decorazione sai? (è una minaccia...)

    @ lo zioPeriz: leggi dopo... hanno proposto il cuscino puma... magari per la versione serale... è più elegante e il nero sfina pure... bacio zì, sempre grande!

    @ luna: assolutamente, con piero si torna bambini... grazie della visita!

    @ farfallina: e sì, è il vantaggio di abitare vicino allo zio... le brioscine? lui ha detto che erano un poco asciutte... infatti mentre le mangiavamo col ripieno di gelato è stato l'unico momento di religioso silenzio, ognuno immerso nei propri pensieri erotici...

    @ glu.fri: ecco brava, così ci converti la gelatina con l'agar agar e facciamo la pasta di zucchero vegetale... ma si potrà fare? quando sto in ferie sperimento e ti chiedo consiglio. porta pure tutta l'arca di noè, qua non ci facciamo mancare niente...

    @ dolci: tesoro, le torte potevano venire meglio ma è tutta colpa dell'atmosfera stupefacente...

    @ ginestra: a ginè, e passa dai, che ce vò, al prossimo corso una branda te la trovo sai? un abbraccio a te
    p.s. e portati dietro cinzietta!

    RispondiElimina
  13. @ piè: co 'sta storia dei commenti in differita non avevo visto che avevi anticipato le risposte a qualcuna....hahaha!

    RispondiElimina
  14. ...ah zio Pie' ma io dico no....avevo tanta fretta ma ..m hai pure riaperto la porta perche' avevo dimenticato la preziosa valigetta con la merce ( cioe' stavo scappando perche' pensavo che davvero tu fossi un generale dei Nas ih ih ) ...ma dico ma non ho capito ma me lo potevi di che avevi portato il gelato? O avrai pensato...meno male una bocca in meno da sfama'?? va be mi rifaccio alla prossima...
    comunque ehmm...vi ho ingannato tutte ..sono io la vera spia industriale venuta dal nord ...ih ih ih ancora che credete che non riuscivo a fa la zampetta del ranocchio? Ma si certo beate voi....povere...questi sono i miei lavoretti

    http://englishrussia.com/index.php/2007/04/19/cake-art/
    la cucina non trovate che somiglia a quella del nostro corso? L' hamburger mi ha un po' disgustato farlo...sono vegetariana ih ih invece per le reebok ho avuto un po di difficolta' a trovare quel punto di blu...
    dilettanti allo sbaraglio ROSICATE! ih ih ih

    Giovanna

    RispondiElimina
  15. @ Giovanna: GENIALE tesoro!!! e chi se lo fosse mai creso (me lo passi il dialettale piè?)... silvia ti abbiamo ingiustamente accusata...
    ammazza che torte spettacolari su quel sito, ma queste foto su flickr non ci stanno mica, le conoscerei di sicuro... è vero, la cucina è proprio in stile con la nostra!
    un abbraccio giovanna
    p.s. in effetti ho una punta di malsana invidia per quel cobalto... chiama quando farai un corso, magari approfitto per visitare il lago Baikal...

    RispondiElimina
  16. no vabbè.
    nu je la posso ffà.
    decisamente no.
    adesso manca solo di inventarsi i poggiaschiena a balconcino e poi c'avrai le sedie più scecsi del circondario...
    senti... ma il prossimo corso... farlo per le famiglie? sai che baracconata che facciamo...

    ciao crì e grazie per "la bella penna" :-)

    RispondiElimina
  17. @ spaz: va bene, basta che poi governi tu tutto il baraccone! già mi ti immagino con la mezzamela e la bestia immonda che casino che mi combinate...
    per i poggiaschiena rilancio con la versione col push up per chi ha problemi con la cervicale...
    madonna che banda de 'mbecilli che semo... grazie a te spaz!

    RispondiElimina
  18. Azzzucchero, me so ito a legge' spazze!
    Ma sei sicura che quello che je' finito ner naso fosse zuccheroavelo?!?!!?
    Ne' che se semo sbajati bustina?!?!?

    Uhauhauahuah

    Sentilo qua: I poggiaschiena a balconcino?
    MONDIALI!!!!
    LI VOJO peccasa mia!!!!

    ...così poi se sedemo come li caubboi (capiscccamme ;-)

    :D :D :D :D

    RispondiElimina
  19. oddio, nun poi capì che parola m'ha chiesto er blogghe tuo per posta er commento de prima!!!
    Ma che già s'è sparsa la voce?!?!?!?!

    :D :D :D

    RispondiElimina
  20. @ piè: dimme, dimme che tanto ce credo... tu non sai che parola m'ha chiesto all'ultimo commento che ho scritto su un blog proprio un attimo fa... INESE... ho pensto subito a te che chiamavi dal terrazzo "a Inese!!.." non ci potevo credere... tocca chiedere de che se fanno quelli de blogspot...

    RispondiElimina
  21. Nzepoddi', zucchero, nzepoddi' sinno me banni...
    Tooposso faccapi': iniziava pe "STO" , sciaveva duzzeta ma alla fine je mancava la "O".
    m'agapido?

    A te invece "Inese"? ahahahah
    E me ce vedi dar terazzo a chiamalla, magari in canotta bianca (quella daaasalute), carzoncino azzuro, pedalino bianco basso e mocassino...
    "Ineseeeee.....vie' su a prepara' checccio' fameee!"

    ahahahahhaahah

    piesse: scusatemi i francesismi....ma noi siamo fatti anche così
    :D :D :D

    RispondiElimina
  22. Ospite d'eccezione. E come no, Cristì, l'avevi capito che per riuscire a far decorare me ce sarebbe voluto er miracolo!!!

    Tutti i miei poveri animaletti di zucchero sembravano essere passati sotto tortura, con tagli e cicatrici...le unghie non aiutano :-))))

    Ziopiè, ma pure stamattina me hai fatto colazione cor gelato allo zabaZIOne? Che me sa che c'ha 'n filo de Marsala in eccesso...

    Per chiunque non creda che si andata come descritto, avete ragione: è stato molto, molto meglio ;-)

    RispondiElimina
  23. @ piè: che spettacolo te col calzino bianco e il mocassino in pieno verdone style.... basta ripjamose... a anisce ho scritto che non capivo perchè ai suoi corsi erano tutti belli, compiti e rilassati mentre ai miei vigeva sempre un'aria di completo sbraco...

    @ araba: eccola la mia Super Guest Star!!! no stefi, le unghie sono bandire nella decorazione ma non parlare male dei tuoi animaletti che invece sono venuti benissimo per essere la prima volta, no? guarda che voglio presto un post con una tua tortina decorata capito? ma anche un muffin va bene (con una mucchetta gay?...), basta che produci.... una abbraccio forte e un bacio grande carissima!

    RispondiElimina
  24. Cristi', a quei corsi ce stanno li maestri veri, che te bacchettano e li alunni so serissimi.

    Da te ce sta "a supplente" e pure i "ripetenti"...Pero' noi sciavemo "er bidello". :D :D :D :D

    (oh, se scherza, eh?) :))))

    RispondiElimina
  25. ah, ho capito, insomma semo 'na scuola de periferia, colla supplente precaria e gli alunni tutti disadattati sociali.... e io che me credevo d'avè fatto 'n capolavoro...era meglio che dopo i titoli di coda del post specificavo che questo era un B movie senza pretese....

    p.s. se scherza? ma perchè diamo la parvenza a chi legge che siamo persone serie noi?

    RispondiElimina
  26. mi hai fatto mori' dal ridere!
    ;-)
    le giornate trascorse cosi' sono memorabili!

    RispondiElimina
  27. ohh finalmente mi avete riabilitato, non sono io la spia!!

    cristì, ho fatto un altro ranocchio, ci sono riuscita! venerdì ho un compleanno e sto preparando una barbie principessa con il principe ancora nello stagno... :) (sì va beh lo ammetto, ho un po' copiato dalle tue creazioni, ti citerò come fonte...)

    altro che gormiti, vero daniela?? a proposito, ce l'hai fatta?

    RispondiElimina
  28. @ Gaia: benvenuta sul mio blog! grazie, effettivamente ci siamo proprio divertiti... ti seguirò con piacere, gli amici dello zio piero sono anche amici miei! un caro saluto

    @ silvia: ma bene! ve l'avevo detto di non far passare troppo tempo prima di produrre... sono contenta che i primi frutti arrivino... copia, copia pure, lieta di esserti da ispirazione. un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  29. "gli amici dello zio piero sono anche amici miei! "

    ...guarda chentabbasta tutta a palazzina de mistercappa, eh?

    :D :D :D

    /Bella, Cristi' (detto alla romana)

    RispondiElimina
  30. piè, e lo so, me stò a esporre troppo, 'ndo li metto tutti? facciamo un bell'happening all'olimpico? tu porta il gelato pè tutti, io porto i bruscolini... paracula...

    RispondiElimina
  31. ...pe i bruscolini troppe zucche tedevincolla'
    Io, armeno, pio a betoniera de Spazz, a metto a centrocampo e risorvo! Magara chiamamo pure er pupone peddistribbui e coppette (capace che porta Inese, cioè Ilary)

    :D :D :D

    RispondiElimina
  32. che ridere il post e pure i commenti!ahahah!si respira il clima "scolaresco" anche solo leggendo il blog! :D
    speriamo che porterai presto anche qui il tuo buon umore e le manine fatate!;)
    ciao p

    RispondiElimina
  33. @ piè: mica me incollavo le zucche... compravo le bustine già pronte dagli ambulanti fuori la curva vicino a i bagarini.... grande la betoniera di spaz...

    @ poly: mi ricordi di dove sei?

    RispondiElimina
  34. se continuate a scrivere romanesco mi parte il "dino il pizzaiuolo di rivombrosa" che è in me. e faccio presente che nun è simpatico pe' gnente, er pizzettaro di cui sopra. oltretutto me spia...
    piuttosto aiutate il sottoscritto nella sua personale crescita verso uno stadio evolutivo più alto e cosciente... quale anima pia avrebbe la bontà, nonché la pazienza, de spiegamme che sso' i "meme" e i "contest"?
    casomai ci fosse un ardito... mi raccomando... con parole semplici come fossi un bambino di tre anni...
    ringrazio sentitamente in anticipo. n'sia mai che pe' davero c'è un aspirante martire...

    RispondiElimina
  35. spaz, n'è che io sia informatissima anche perchè non uso molto i "meme" e non partecipo ai "contest". I primi dovrebbero essere particolari raccontati da te sulla tua persona, chi sei, cosa fai, cosa pensi, cosa ti emoziona, insomma un pò d'affaracci tuoi sempre che interessino a qualcuno. I secondi sono dei concorsi, delle gare, delle competizioni alle quali ci si iscrive e si presenta qualcosa nei termini e nelle modalità del contest stesso e per i quali ci sono delle votazioni e dei premi in palio...
    qualcuno mi corregga...

    RispondiElimina
  36. ok, grazie della spiegazione crì. credo d'aver capito di cosa si tratta.

    RispondiElimina
  37. Mi dispiace non essere stata li con voi....mi sarebbe piaciuto tanto, credo sia stata un'esperienza indimenticabile...ciaooooo

    RispondiElimina
  38. mamma mia fai delle cose davvero meravigliose!!! ciao!

    RispondiElimina

Ultimi articoli