lunedì 27 dicembre 2010

Il torrone tenero di Paoletta



Lo so, ero rimasta forse l'unica a non averlo ancora provato...  
La ricetta è di Anice&Cannella, leggetela pure da lei e seguite le istruzioni fedelmente, ci vuole davvero poco più di mezz'ora.

Paola suggeriva di aspettare 10/12 ore prima di tagliarlo... secondo voi ce l'ho fatta? In effetti ho aspettato il tempo indicato per tagliarlo ma prima siamo andati di morsi...  
Morbido, profumato, buono, estremamente buono. Ho ricevuto i complimenti persino dalla similsuocera, siciliana doc, il che è tutto dire... e io non posso che rigirarli a Paoletta.

Fatelo.

18 commenti:

  1. grazie del consiglio ero sempre tentato ma poi alla fine desistevo

    RispondiElimina
  2. Non pensavo che fosse semplice, prendo nota della ricetta !!! Buon proseguimento di feste !!!

    RispondiElimina
  3. wow, solo io non l'ho fatto???????? spettacolo
    Buone feste Cri!

    RispondiElimina
  4. Sta cosa della mezz'ora mi tenta...e' bellissimo, Cri :-)

    RispondiElimina
  5. Bello, Zucchero!!! Belli pure i pistacchi!!!

    :)))

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto davvero notevole!
    immagino già di addentarne uno...e chi potrebbe aspettare 12 ore?! :P
    Buone Feste!

    RispondiElimina
  7. E' bello come quelli comprati ma, non avevo dubbi sulla riuscita!!Lo sai che sei una tentazione!!!!!!Bravissima e per Capodanno che dolce fai????Un abbraccio deny

    RispondiElimina
  8. Paoletta non ne sbaglia una!!! Non l'ho mai fatto, mi sa che è ora che mi munisca di termomentro!
    Bacioni e buon Natale
    Stefania

    RispondiElimina
  9. wow che bello che è poi ti è venuto anche magnificamente insomma è proprio il top buono morbido e goloso come piace a me!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. Zucchero è bellissimo... non ti dico quello che ho provato a fare io qui in Calabria... un mostro:))))
    Riproverò...
    Baci e tantissimi auguri di Buon Anno!!

    RispondiElimina
  11. Bellissimo!
    Io lo feci lo scorso anno, era eccellente di sapore ma un po' troppo morbido per i miei gusti.

    Comunque il più alto rapporto bontà/sbattimento che abbia mai provato eheheheheheh ;-)))

    Ciao!

    RispondiElimina
  12. @ gunther: io avevo un timore reverenziale nei confronti del torrone ma in effetti è più facile a farsi che a dirsi. grazie della visita!

    @ rossella: sì, è facile a patto di seguire alla lettera i passaggi del caramello. grazie, buone feste anche a te!

    @ blunotte: eravamo rimaste in due allora! :) bacione

    @ araba, mezz'ora o poco più escluse le pesate... portare a temperatura il caramello ha richiesto qualche minuto in più. bacione stefi!

    @ piero: il prossimo lo faccio con la tua ricetta e te lo porto a fotografare pié ;)

    @ gio: e infatti non ce se la fa ad aspettare... grazie!

    @ deny: ciao carissima! per capodanno non so se farò un dolce, ho già un buffet da preparare... bacioni

    @ stefania: si, senza termometro non si può, se il caramello non raggiunge quella temperatura (e anche qualche grado in più direi) il torrone rimane troppo morbido ma il sapore è comunque buonissimo. grazie!

    @ dolci: l'importante è usare frutta secca di qualità, parte del sapore lo da proprio la frutta. grazie!

    @ gamberetto: e no dai, dopo che t'è venuto un panettone splendido non mi puoi cadere proprio sul torrone... bacione eli!

    @ nanni: temo che la morbidezza che può risultare eccessiva è data dalla poca quantità di zucchero ma aumentando la dose avresti sicuramente un torrone più duro ma secondo me il sapore ne risente. Ciao nannì!

    RispondiElimina
  13. Bravissima, per essere la tua prima volta è un successone! Complimenti!

    RispondiElimina
  14. stupendo. e che buono che dev'essere!

    RispondiElimina
  15. Ciao Cristina, Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  16. Happy New Year ♥
    Moltissimi Auguri
    per uno splendido 2011

    RispondiElimina
  17. Buon anno dolcissima Cristina!
    Un abbraccio caloroso!

    RispondiElimina
  18. @ elga, eleonora, betty, stefania, anna: grazie ragazze! che il nuovo anno vi sorrida!

    RispondiElimina

Ultimi articoli