sabato 2 gennaio 2010

Biscotti per nascita o battesimo



Questi biscotti possono essere usati come segnaposto oppure regalati come ricordo della giornata, in un sacchetto di plastica trasparente con un nastro rosa o azzurro. La decorazione è in pasta di zucchero.
La ricetta viene direttamente dal corso del Gambero Rosso

250 gr. di farina 00
150 gr. di burro morbido
100 gr. di zucchero
50 gr. di tuorlo
1 presa di sale
estratto di vaniglia oppure buccia di limone grattugiata

Accendere il forno a 170°.
In un recipiente mettere lo zucchero, il burro ammorbidito ma non liquefatto e la vaniglia oppure il limone grattugiato. Aggiungere i tuorli e impastare a mano oppure in una impastatrice. Aggiungere la farina tutta insieme impastare e formare un panetto. Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e mettere la frolla a riposare nel frigo per un'ora.

Trascorso il tempo prendere il panetto, infarinare leggermente il piano di lavoro e stendere con il mattarello una sfoglia di circa 5 mm. Con gli stampini che preferite ritagliare le forme e trasferire su una piastra ricoperta di carta da forno. Infornare per circa 10 minuti. Il biscotto non deve colorare troppo, quando i bordi sono colorati e il centro del biscotto ha un colore miele chiaro, sfornare e con attenzione (i biscotti potrebbero essere ancora morbidi), trasferire su una gratella a fare raffreddare.
Si conservano per circa 3/4 giorni in una scatola di latta.

Di ricette di biscotti al burro ve ne sono un'infinità. Potete scegliere quella che preferite, unica condizione per una buona riuscita è che il burro sia freschissimo. Comprate il panetto lo stesso giorno in cui volete preparare i biscotti, in alternativa preparate il burro voi stessi...ovviamente è tutta un'altra cosa rispetto a quello acquistato. A presto il procedimento.

5 commenti:

  1. Troppo carini questi biscotti, sono una vera delizia!

    RispondiElimina
  2. grazie mille sarah! sono venuta a sbirciare sul tuo blog e ho trovato tanti spunti interessanti. Ti seguirò volentieri.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. cristina fai dei veri e proprio capolavori!

    RispondiElimina
  4. @genny: ma grazie mille, sei gentilissima! anche tu però non scherzi mica...m'hai fatto venire una voglia con quel cosciotto di maiale... seguirò molto volentieri anche il tuo blog! a presto

    RispondiElimina
  5. ma li vendi ache privatamente? e per la spedizione?

    RispondiElimina

Ultimi articoli