lunedì 22 marzo 2010

Bomboniera e minicake


Avrei voluto aspettare che uscisse il sole per fare delle foto decenti ma questo weekend a Roma non non s'è proprio visto...sembra quasi che la primavera non sia arrivata.
Tra un fotoritocco e l'altro per cancellare le ombre del flash posto questo vasetto di fiori dedicato alla primavera che tarda.
L'interno può contenere una minicake, in questo caso un semplice pan di spagna farcito
oppure può contenere dei confetti come bomboniera
e qui confezionato nella sua scatolina.

35 commenti:

  1. Semplicemente stupendo questo vasetto, sia come bomboniera che come porta dolce complimentissimi sei bravissima !!!

    RispondiElimina
  2. eh si.... ne ho di strada da fare per imparare a lavorare così..... bravissima e con le mani d'oro. l'idea la trovo davvero fantastica semplice, elegante, chic e anche utile.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. E' una delizia, sei bravissima...

    RispondiElimina
  4. che amoreeee!!!cri è troppa bella come bomboniera...davvero! ma il vasetto di che materiale è fatto? E se ci metti i confetti, il tappino fatto di fiori di zucchero, come fa a rimanere bloccato?
    bravissima! E' deliziosa! :-***

    RispondiElimina
  5. Che belli!!! *_* complimenti davvero perchè sono stupendi e originali!

    RispondiElimina
  6. @ rossella: grazie, è stato divertente preparare questo vasetto versatile...

    @ babs: grazie, sei sempre molto cara...

    @ araba: stefania, quasi quasi riempio il vasetto con la tua nuova peanut sauce...tanto non dura a lungo no? :D grazie!

    @ ago: grazie agostina! è tutta pasta di zucchero fatta asciugare per bene per una settimana. il coperchio rimane semplicemente appoggiato sopra il vasetto. La circonferenza del coperchio è più larga di quella del vasetto e quindi una volta poggiato non si sposta.

    @ marie: grazie, anche se non mi sono inventata nulla. come minicake questo vasetto lo avevo avevo già adocchiato sul web, mentre lo preparavo mi è venuto in mente che poteva anche contenere confetti o quant'altro. grazie per la visita!

    RispondiElimina
  7. originalissimo e assolutamente D E L I Z I O S O !!!!

    RispondiElimina
  8. Bellissimo!!!!! Almeno ci fa un pò vivere questa primavera che, ieri, primo giorno, ci ha preso in giro.... invece del sole, il solito grigio... :-(
    Franci

    RispondiElimina
  9. davvero particolare!!!brava con lode..baci

    RispondiElimina
  10. @ luxus: ma grazie! peccato non ci fosse il sole, il vasetto dal vivo è ancora più carino (sole a parte, con la compatta digitale sono una pessima fotografa)

    @ Francesca: effettivamente anche oggi fa freschetto ma mi consolo...con l'arrivo del caldo la pasta di zucchero sarà più difficile da governare e quindi approfitto del momento per fare questi lavoretti. grazie per la visita!

    @ scarlett: grazie cara, lieta che ti sia piaciuto. un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Semplicemente favoloso!!! Troppo brava!

    RispondiElimina
  12. che presentazione meravigliosa sono davvero splendide!!!bacioni imma

    P.s. è partito il mio nuovo contest di primavera :cheesecake dal dolce al salato ed avrei piacere che partecipassi, passa sul mio blog per tutte le informazioni,mi raccomando nn mancare!!!!

    RispondiElimina
  13. che capolavoro! bellissimo come il tuo blog!

    RispondiElimina
  14. @ piccoLINA & i dolci di laura: grazie ragazze, siete gentilissime... passo senz'altro da voi a sbirciare tra le vostre cosine e a ricambiare la visita!

    @ imma: ancora non ho mai partecipato a un contest, non riesco mai a rispettare le scadenze ma ti prometto che ci provo. grazie per la visita!

    RispondiElimina
  15. ma che carini ....e che bel blog che ho trovato, complimenti

    RispondiElimina
  16. @ blunotte: ma grazie mille! passo a sbirciare sul tuo blog. a presto

    RispondiElimina
  17. Ciao! piacere di conoscerti :-) arriviamo direttamente dal gruppo "blog di cucina" su fb, complimenti, è una idea bellissima!!! ora sbirciamo qui e là tra le tue stupende torte!!!! a presto :-)

    RispondiElimina
  18. Cristina complimenti...che cose meravigliose crei!!! ringrazio la mia amica Donatella che mi ha condotto qui dal suo blog ^_^!
    Verrò a trovarti spesso...
    A presto,
    Micheala

    RispondiElimina
  19. ...ovviamente ti aggiungo tra i miei blog preferiti ^_^!

    RispondiElimina
  20. @ lauretta e mary: piacere mio ragazze, grazie della visita!

    @ michela: grazie, passerò senz'altro da te e ti sosterrò volentieri!

    RispondiElimina
  21. Complimenti, hai un blog delizioso e pieno di idee interessanti come questa di adesso;ho deciso di seguirti con molto piacere, e, se ti va sarei molto contenta di ricevere una tua visita.Buonanotte,Roby

    RispondiElimina
  22. @ i pasticci: ma con molto piacere, grazie!

    RispondiElimina
  23. Ciao tesoro, deliziosa e versatile questa creazione! Complimenti per la tua fantasia! Grazie della graditissima visita, un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  24. @ lady: grazie a te! sbircio sempre volentieri sul tuo blog. buona giornata!

    RispondiElimina
  25. Bravissima, sono una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  26. hai delle manine d'oro!! trovo ogni tua creazione splendida!!

    RispondiElimina
  27. @ Valeria: ma grazie!! passo da te a ricambiare la visita appena posso!

    RispondiElimina
  28. i tuoi meravigliosi vasetti mi hanno fatto venire voglia di provare a riprodurli per regalarli alle mie ex compagne di scuola che rivedrò dopo tanti anni! ecco...ho solo provato perchè non ci sono riuscita!Per favore, puoi dirmi come si realizza almeno il vasetto? grazie mille te ne sarò grata
    Pasticcianna

    RispondiElimina
  29. @ pasticcianna: cio anna! non è mai facile spiegare a parole i procedimenti, qui non si tratta delle dosi di una ricetta. per iniziare, prima di prenderci la mano, utilizza un vero vasetto di coccio e rivestilo lateralmente e alla base di pasta di zucchero. lascia asciugare bene per diversi giorni, poi fai una striscia di pasta sottile e lunga tutto il diametro del vasetto e la incolli alla parte superiore del vasetto. Spero ti sia stata utile
    saluti

    RispondiElimina
  30. Grazie Cristina. In realtà io ho rivestito un bicchiere con della pellicola su cui ho poggiato la striscia di pdz e ho avuto 2 difficoltà: 1) la linea di congiunzione della striscia laterale rimane evidente e per provare a a "lisciarla" ho impresso le mie dita nella pdz (ma come si fa ad attaccare la pdz?) 2)appena fatto il bicchiere si sfilava ma già dopo qualche ora sembrava essersi "cementato "e l'ho dovuto rompere...per fortuna era di plastica!Mi puoi dare qualche consiglio? sono un po' demoralizzata anche se non mi voglio arrendere!anora grazie, sei davvero preziosa!

    RispondiElimina
  31. i tuoi lavori sono davvero spettacolari, non vedo l'ora di conoscerti per imparare da te! seguirò costantemente il tuo blog :D

    RispondiElimina
  32. @ pasticcianna:
    1)la giuntura non c'è modo di torglierla, si può solo cercare di renderla meno evidente lavorando di fino con le dita.
    2) tanto, ma tanto zucchero a velo spolverato tra la pasta di zucchero e il supporto e ogni tanto giri il vasetto di pdz per essere certa che non si incolli al supporto mentre sta seccando.
    saluti

    @ katiuscia: grazie cara! anch'io sono contenta di averti al corso. a bientôt!

    RispondiElimina
  33. Ancora grazie, riprovo seguendo i tuoi consigli.Per ora ho tanta passione e fantasia ma poca pratica. Seguirò spesso il tuo bellissimo blog,buon lavoro e buon w.e.:)!

    RispondiElimina
  34. Cri ci vorrei provare..ma come devo unire i fiori per il coperchio?
    ciao Giovanna

    RispondiElimina

Ultimi articoli