domenica 6 dicembre 2009

Lezioni di decorazione: Colorare la pasta di zucchero



Occorrente:
1. pasta di zucchero bianca;
2. zucchero a velo + un sacchetto di tulle o garza da riempire con altro zucchero a velo chiuso con un laccetto;
3. foglio di silicone oppure carta da forno oppure tagliere in legno;
4. stuzzicadenti;
5. coloranti in gel;
6. coloranti liquidi.




stendiamo il foglio di silicone come piano di lavoro (o tagliere o carta da forno), prendiamo la pasta di zucchero, uno stuzzicadente e intingiamo la punta nel colorante.
Io preferisco i coloranti in gel, in pasta o in polvere. I coloranti liquidi sono più semplici da reperire ma danno una colorazione più tenue. Se abbiamo bisogno di un tono di colore deciso dobbiamo necessariamente usare i coloranti in pasta o gel.
E' possibile usare i coloranti liquidi al momento di preparare la pasta di zucchero, sostituendo una parte di acqua con pari quantità di colorante




ora, scusate la sfocatura, “sporchiamo” la pasta con lo stuzzicadente



ripieghiamo più volte



su sé stessa la pasta



se la pasta dovesse risultare appiccicosa, spolveriamo il piano di lavoro con dello zucchero a velo



ora cominciamo a lavorare la pasta. ripieghiamo la pasta su sé stessa



più volte, prima schiacciandola e poi



ripiegandola per amalgamare il colore



già vedo che il colore non è come lo vogliamo, troppo chiaro, a noi serve un arancione intenso



aggiungiamo, sempre con lo stuzzicadente, una punta di colorante rosso



e sporchiamo la pasta. come vedete ne basta veramente pochissimo, aggiungete il colorante sempre un poco alla volta.



rilavoriamo la pasta, se occorre spolverizziamo con lo zucchero a velo



fino ad ottenere un colore omogeneo



rivestiamo la pasta con la pellicola trasparente



e riponiamola in credenza chiusa in un sacchetto per freezer fino all'utilizzo.

26 commenti:

  1. Ho già tutto l'occorrente :D ma l'unica pecca è che mi mancano i coloranti :)! Ho quelli liquidi ma so che non sono proprio l'ideale :/!
    Hai per caso un'idea su dove poter comprare online quelli in gel e magari anche a prezzo conveniente :D (conosco molti siti che fanno pagare un sacco le spese di spedizione O_O)?
    Scusami per le tante domande :D!

    A presto ;D!

    RispondiElimina
  2. ciao cara! i coloranti liquidi vanno bene se vuoi ottenere una tonalità pastello, diversamente devi necessariamente usare quelli in gel o in polvere. Puoi controllare sul sito della Decora, www.decora.it, l'elenco dei rivenditori autorizzati più vicino a te in modo da non pagare le spese di spedizione. Io comunque preferisco acquistare on line in inghilterra. I prezzi dei prodotti sono inferiori a quelli della Wilton venduti qui in italia, c'è decisamente più scelta e, se fai un ordine consistente, ammortizzi senz'altro le spese di spedizione. Purtroppo la decorazione di torte è un hobby costoso qui in italia...
    In questi giorni sono indaffarata, come tutti del resto e non potrò seguire molto il blog ma tornerò dopo natale. Per qualunque dubbio o suggerimento chiedi pure, mi farà piacere risponderti.
    saluti e buone feste!

    RispondiElimina
  3. Intanto grazie della risposta =D!

    Avevo già controllato sul sito della Decora e ho trovato il rivenditore a me più vicino :D appena ho un po' di tempo mi ci fiondo e vedo un po' cosa hanno :)) anche se, credo, non saranno forniti :/! Ad ogni modo sì: è un hobby abbastanza costoso :(!

    Per i siti inglesi, ne ho visti un sacco...ed effettivamente le spese di spedizioni sono abbastanza elevate...dovrei comprare abbastanza cosette per ammortizzarle ma essendo all'inizio devo prima sperimentare XD!

    Intanto ti ringrazio e ti auguro di passare un Buon Natale ^_^!

    Tornerò a romperti...ehm trovarti presto xD!
    Ciaooo ^_^!

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristina! Complimenti per le tue torte, sono veramente belle!
    Posso farti una domandina sulla colorazione della pdz?
    Io ho avuto problemi ad ottenere colori decisi, tipo rosso acceso. Ho usato i colori in gel della Decora, ma non usando la pdz ma i mashmallow..??? Per ottenere colori decisi c'è qualche trucchetto??
    Grazie
    Elisabetta

    RispondiElimina
  5. Ciao Elisabetta, non ci sono trucchi, bisogna solo aggiungere molto, molto colorante. Io ho ottenuto un rosso decisamente acceso qui http://zuccherofatato.blogspot.com/2010/01/minnie-per-lucrezia.html
    ma ho dovuto aggiungere parecchio colorante e conseguente zucchero a velo. I coloranti in gel sono gli unici che possono darti toni accesi perchè sono più concentrati.
    Grazie per essere passata di qua!

    RispondiElimina
  6. ciao, potresti indicarmi un sito inglese dove comprare varie cosucce per la decorazione di torte?

    RispondiElimina
  7. Cristina davvero tantissimi complimenti per i tuoi tutorial, sono molto interessanti e fatti bene!
    sperò che aggiornerai presto questa parte del tuo blog con altri tutorial perchè sono davvero molto utili a chi cerca di destreggiarsi in quest'arte!
    grazie p

    RispondiElimina
  8. Ciao...complimenti per il tuo blog...veramente interessante!!!!....il trucco dello zucchero a velo nel tulle non lo sapevo...grazie!!...continuerò a girovagare e scopiazzare...ciao!

    RispondiElimina
  9. ciao, sono capitata per caso nel tuo blog mi sono appena iscritta a un corso per principianti che si terra' a ostia, fammi sapere del corso di napoli che è la mia citta'.
    mi dici il sito inglese dove fai gli acquisti?
    Dimenticavo ...le tue sono opere d'arte!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. @ gina: ciao! puoi scrivermi per mail per favore? zuccherofatato@yahoo.it

    RispondiElimina
  11. Ciao Cristina, complimenti, fai delle cose bellissime, mi piacerebbe tanto esserne capace ma trovo grosse difficoltà con la pasta di zucchero, dopo un pò che è stesa sulla torta comincia ad ammosciarsi sui lati, come fai che le tue sono perfettamente lisce e senza pieghe? Che pasta di zucchero usi?
    Grazie
    Dony

    RispondiElimina
  12. io faccio questa pasta di zucchero http://zuccherofatato.blogspot.com/2009/12/farla-in-casa-e-molto-semplice.html
    ma a volte uso anche quella della decora che è più stabile. per le pieghe, bisogna allenarsi, non è facile le prime volte ma non ti scoraggiare. saluti

    RispondiElimina
  13. Ciao Cristina! Complimentissimiiiii! Che belle le tue torte :)
    visti i tuoi consigli per ammortizzare i costi, mi darò allo shopping culinario in inghilterra, alla prossima visita al fidanzato e farò i giusti rifornimenti!
    Vorrei chiederti una cosa...nel tuo tutorial colori direttamente la pasta, e va bene per le decorazioni staccate dalla base, ma per colorare la base in diversi modi, come posso fare?E' possibile? spero di essere stata chiara!
    Ah,un'altra domanda....quanto si conserva la pasta di zucchero?
    Grazie mille :)
    Giorgia

    RispondiElimina
  14. giorgia, non ho capito bene la questione della base in colori diversi, mandami una mail e ne parliamo meglio.
    per la conservazione, la pdz regge anche un mese ma a me non dura mai così tanto...

    RispondiElimina
  15. Tantissimi complimenti per il tutor! Non ho mai usato la pasta di zucchero e non avevo idea di cose come colorarla fino a poco fa! Grazie a te adesso potrò realizzare dei decori per una torta! :D

    RispondiElimina
  16. Ciao Cristina,
    sono nuova qui. ti scrivo percchè devo fare unatorta per il compleanno del mio ragazzo è la prima volta che farò la pasta di zucchero. Mi serviranno icoloranti in gel potresti indicarmi un sito inglese dove comprare le cose per decorare le torte ( coloranti in gel compresi)?

    RispondiElimina
  17. ciao!!!!!sei bravissima!!!!ma per il colore oro cosa si puo usare secondo te?io ho la polvere glitter ma su un fondo scuro non si vede niente, invece devo fare una fibietta d'oro...aiutooograzie!!daisy

    RispondiElimina
  18. Daisy, il perlescente in polvere oro della Decora, lo diluiscici con una goccia di acqua o alcool e lo spennelli sulla fibietta asciutta. Saluti

    RispondiElimina
  19. ciao sono Flavia ho visto le torte del tuo blog e sono splendide!!!! .Ho anche seguito i tuoi consigli e dopo aver fatto la pasta di zucchero ed averla colorata ho ricoperto la torta . avrei voluto fare un grosso fiocco ma devo dire che il nastro si rompeva e mi si attaccava al piano.. . Così ho ripiegato su una decorazione di stelline piccole che riuscivo a staccare meglio.... Comunque i bambini sono rimasti estasiati!!!
    Non é che per caso faresti qualche corso a Monza...

    RispondiElimina
  20. Ciao, hai qualche consiglio sulle marche da acquistare per i coloranti? Il rosso mi sta facendo disperare, mi sa che mi toccherà comprare la pdz già colorata. Ho provato il gel della decora ma mi viene sempre un rosa-pesca a meno di non usare mezzo tubetto! allora ne ho comprato un'altro di una marca piuttosto rinomata nella tonalità Christmas Red (mi sembrava un bel 'red', no?) invece viene un bellissimo fucsia! va bene che il fucsia non lo avevo, però... mi sembra di averne messo veramente tanto di prodotto, possibile che debba aggiungerne ancora?
    Grazie! Vanessa
    p.s. il mio blog neonato è http://lozuccherinomagico.blogspot.com e
    ho notato adesso che il tuo url è zuccherofatato!!!

    RispondiElimina
  21. ciao! ma e possibile colorare la pasta di zucchero con un pennello per ottenere colori veramente intensi? dice che reggie il colore sulla poasta da zucchero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. direi che non è necessario, basta acquistare le glasse colorate già pronte che hanno dei decisamente molto intensi! saluti

      Elimina
  22. CIAO sono francesca,la pasta di zucchero bisogna colorarla subito dopo fatta e poi conservarla o si puo' colorare in un secondo momento?so che una volta conservata diventa dura e per farla diventare di nuovo morbida bisogna metterla nel microonde ma io non ce' l ho il microonde ce' un altro modo per farla ammorbidire?grazie.

    RispondiElimina
  23. Ciao avrei bisogno di un consiglio, io ho acquistato della pasta di zucchero di color verde brillante, ma vorrei farla diventare di un verde pastello, come posso fare?grazie infinite per l'aiuto.
    Daniela

    RispondiElimina

Ultimi articoli